Cinque colpi per la Promozione

Roma VIII scatenata sul mercato in vista del campionato di Promozione, che la vedrà fra le protagoniste. La rosa, guidata dal tecnico Dino Di Julio, si è arricchita di  cinque innesti importanti. Il Direttore Sportivo Roberto Fagotti si è infatti assicurato le prestazioni del promettente Francesco Rodà e dei più esperti Angelo Labagnara, Mattia Ciurluini, Simone Ciampini e Lorenzo Rocchi. Una tripletta che rappresenta un mix perfetto di freschezza, talento ed esperienza.

Il Direttore Sportivo Roberto Fagotti ha inoltre tracciato un bilancio del lavoro fatto in vista della prossima stagione, la prima in Promozione: “Siamo una società ambiziosa che raggiunge sempre gli obiettivi che si prefigge. La scorsa stagione eravamo primi al momento dell’interruzione per l’emergenza Covid-19 e sono certo avremmo finito il campionato nella stessa posizione. L’attuale squadra è strutturata per giocarsela con tutti – sottolinea Fagotti – In ogni reparto abbiamo doppie scelte con ragazzi giovani e più esperti. Provvederemo con qualche ulteriore innesto più in la, ma l’ossatura del gruppo c’è anche grazie al gruppo di ragazzi, composto da Ciurluini, Ciampini e Rocchi, che arrivano dal Casal Barriera scendendo dall’Eccellenza. Un organico solido anche dal punto di vista dirigenziale – puntualizza il ds – con la guida tecnica saldamente in mano a Dino Di Julio, coadiuvato dal vice Alessio Rippa e con i  portieri seguiti dall’esperto Claudio Creddo. La preparazione atletica è affidata a Gianmarco Barbiero. Con noi c’è sempre il presidente storico Rino Rossini, Francesco Di Casola, Stefano Spalletti che quest’anno passa in panchina, e Gianni Di Mena che è un nuovo innesto nello staff ma che è stato sempre un nostro supporter”.

Di seguito la scheda tecnica dei nuovi arrivi e i primi commenti a caldo dopo la firma.

Francesco Rodà: difensore centrale, classe 2002, 17 anni, ex Città di Ciampino in prestito dalla Lodigiani, con trascorsi al Campus Eur e Monte Spaccato.

“Ho sentito subito la fiducia della società – commenta il diciassettenne – Arrivo in una società ben strutturata e molto competitiva. L’obiettivo è giocare il più possibile e fare esperienza”.

Angelo Labagnara: centrocampista, classe 1998, 22 anni. L’anno scorso ha giocato in Prima Categoria con il Lanuvio e la stagione precedente in Eccellenza con il Cynthia. Proviene dal settore giovanile della Lazio e del Frosinone.

“Roma VIII è la piazza migliore per rilanciarmi – sottolinea Labagnara – Posso ritrovare la spensieratezza giusta per giocare bene a calcio. L’organico è davvero di livello, ritengo che possiamo arrivare in alto”.

Mattia Ciurluini: centrocampista, classe 1992, 28 anni. Arriva dal Casal Barriera dove ha giocato tre anni in Eccellenza.

“Sono in una società ambiziosa ma soprattutto in un ambiente con persone stimolanti e perbene – dice il talentuoso centrocampista – L’obiettivo personale è andare in doppia cifra fra gol e assist dando una mano alla squadra. Abbiamo tutte le carte in regola per vincere il campionato”.

Simone Ciampini, classe 1995, e Lorenzo Rocchi, classe 1994, entrambi provenienti dall’Atletico Vescovio con trascorsi importanti, anche nel loro caso al Casal Barriera.

“Siamo rimasti ben impressionati dal progetto che ci è stato presentato dal direttore sportivo Roberto Fagotti – commentano in tandem – Le prospettive sono molto interessanti e siamo certi che Roma VIII sia la scelta giusta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *